Home Page - don Beppino Cò

Vai ai contenuti

Menu principale:

don beppino cò

5 GIUGNO 2016 - CELEBRAZIONE A SAN FELICE DEL BENACO (BS)

Se non ti è possibile partecipare agli incontri che Padre Beppino tiene nelle diverse città, Roveto Ardente ti offre la possibilità di partecipare alle Celebrazioni ascoltandole in diretta. E' facile, consulta il programma degli incontri e, al momento della Celebrazione, Clicca QUI. Buon Ascolto!

Catechesi settimanale:

Appuntamento in diretta con Padre Beppino
sul Canale Streaming Roveto Ardente

IL PADRE RISPONDE -
LUNEDI' DALLE ORE 21,00 ALLE ORE 23,00
Al termine della Catechesi verrà dato spazio alle telefonate per interventi e domande

DON BEPPINO CO’
è stato missionario per 4 anni nel Laos e per 23 anni in Senegal. Dal 2000 al 2012 parroco diocesano nelle Valli di Zeri, diocesi di Massa Carrara-Pontremoli. È un prete dalle mille idee, non ha paura di andare controcorrente, portando avanti con entusiasmo e grinta la sua missione sacerdotale. Esercita il ministero dell’ascolto, della liberazione e della guarigione nel Rinnovamento Carismatico Cattolico. Ha collaborato con padre Emiliano Tardif. Proclama ovunque la Parola di Dio con forza, sostenuto dal suo gruppo “Roveto Ardente”, chiedendo attraverso la preghiera che il Signore manifesti i segni che Lui ha promesso.

Se desideri contattare Don Beppino clicca QUI.

Le Celebrazioni se non in programma
presso altre Parrocchie si tengono:

Tutti i Venerdì alle ore 20.30

al Santuario dei Quercioli - MASSA (MS)
Tutti i Martedì alle ore 21.00

alla Chiesa SS. Annunziata  - PONTREMOLI (MS)

La Comunità “ROVETO ARDENTE”

è aperta ai giovani e alle coppie giovani che sono in ricerca spirituale. Tempo di preghiera personale e comunitaria; tempo di ascolto della Parola di Dio; accoglienza e lavoro, in un ambiente silenzioso immerso nella natura. Possibilità di partecipare a W.E. di condivisione e di formazione spirituale.  (vai alla Pagina)

don beppino cò pontremoli chiesa ss.annunziata
don beppino cò massa santuario dei quercioli

UNA PROPOSTA. PERCHE NO?


Facciamo una catena di preghiera e di adorazione, sotto la protezione del grande combattente, San Michele Arcangelo, per sostenere coloro che soffrono di oppressione, ossessione, infestazione, possessione e anche per aiutare i sacerdoti che esercitano il ministero della liberazione e gli esorcisti.
Suggerisco di scegliere liberamente l'intenzione del mese che si desidera, oppure di seguire l'intenzione mensile per tutto l'anno.
Cosa fare? Pregare, digiunare e adorare il SS. Sacramento, personalmente o comunitariamente. Sperimenteremo che il potere dei satanisti diminuisce in rapporto al digiuno e alle ore di preghiera e di adorazione che facciamo, soprattutto di notte.

 
don Beppino Cò - Sito Ufficiale - Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu